La lunghezza dell’arto inferiore può variare dopo artroplastica totale di anca?

Possono insorgere dubbi anche sull’effettivo recupero anche della forma della gamba. L’aspetto della lunghezza dell’arto è un dubbio lecito e va chiarito.

Dopo l’intervento di artroplastica dell’anca si può percepire un lieve allungamento o accorciamento dell’arto operato e comunque la variazione di circa 1 cm molto spesso viene ben compensata dal bacino e dalla colonna vertebrale. Quando questa differenza di lunghezza risulta non essere ben compensata si ricorre all’uso di solette che vanno a riequilibrare la lunghezza degli arti.


Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2014

Vai alla prossima domanda>