Può capitare che la protesi attivi i metal detector negli aeroporti?

Sembra quasi ironica come curiosità, ma è comunque giustificabile farsi una domanda del genere. Chiariamo per evitare spiacevoli disguidi.

Le componenti metalliche della protesi possono attivare i sistemi d’allarme negli aeroporti. Un certificato medico e molto spesso la semplice dichiarazione di essere portatori di una protesi d’anca permette di superare i controlli aeroportuali.


Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2014